Linea di sterilizzazione

Nella sala si sterilizzazione arrivano gli strumenti sporchi che sono stati utilizzati nelle sale; qui vengono puliti, sterilizzati e preparati per essere utilizzati di nuovo in piena sicurezza.

Gli strumenti sporchi vengono dapprima riposti in appositi vassoi e caricati in un apparecchio chiamato termo disinfettore, simile ad una comune lavapiatti che sfrutta disinfettanti specifici con cicli che raggiungono i 100 gradi: dopo questo trattamento anche il personale può manipolarli

Il secondo passaggio consiste nell’utilizzo di una vasca ad ultrasuoni, dove gli strumenti vengono immersi in uno speciale liquido al fine di eliminare eventuali incrostazioni presenti

Infine il materiale perfettamente pulito e disinfettato è pronto per essere imbustato in apposite buste che vengono termo sigillate per mantenere intatta la sterilità dopo la sterilizzazione in autoclave.